Ottieni uno sconto del 5% usando il codice
MYESIMNOW5
Acquista un'eSIM
Language
Currency
Euro
EUR - €
Trustpilot

Roaming in Thailandia: tariffe e come evitarlo

Se decidi di recarti in Thailandia e vuoi sapere come funziona il roaming in quel paese, ecco la guida più completa di cui avrai bisogno!

Agosto 22, 2023

4.6 /5 Trustpilot star
Valutazione eccellente In base a oltre 38.000 recensioni di clienti su Trustpilot
Reviews avatar Reviews avatar Reviews avatar +1M
Fiducia su scala globale Oltre un milione di viaggiatori in tutto il mondo ha scelto Holafly
Unlimited data Dati illimitati Piani con dati illimitati in oltre 170 destinazioni‎
Save money

Con Holafly risparmi oltre il 30% rispetto alle altre tariffe di roaming

Acquista un'eSIM

La Thailandia è un paese straordinario con molte meraviglie da offrire ai viaggiatori. Non c’è dubbio che questo sia uno dei luoghi più impressionanti dell’Asia da visitare e, grazie a tutto ciò che ha da mostrare e da condividere, i viaggiatori possono vivere un’avventura straordinaria. Ma per rendere tutto ciò possibile, utilizzare un servizio di roaming in Thailandia potrebbe essere l’ideale, o forse un’alternativa migliore!

I viaggiatori devono sapere molte cose su come funziona il roaming ed è per questo che oggi vogliamo informare gli interessati su questo servizio. Sia che si voglia utilizzare direttamente il roaming o che si preferisca utilizzare un servizio diverso, tutte le informazioni relative al funzionamento del servizio sono disponibili!

eSIM per la Thailandia

Visita la Thailandia mentre sei connesso con la eSIM per la Thailandia di Holafly con dati illimitati. Inserisci il codice: MYESIMNOW5 per ottenerlo.

Che cos’è un servizio di roaming?

Una delle alternative più famose a disposizione di chi viaggia è il roaming. Nella maggior parte dei casi, è un servizio molto facile da ottenere, indipendentemente dal luogo in cui ci si trova. Ma vogliamo analizzare i dettagli di questo servizio che forse non tutti conoscono. Ad esempio, il servizio di roaming internazionale in Thailandia può essere piuttosto costoso, ma questo non è risaputo. E questo potrebbe anche variare da una località all’altra!

La facilità di utilizzo di questo servizio è data dal fatto che i vettori cellulari nazionali offrono ai clienti la possibilità di continuare a utilizzare i loro piani cellulari domestici, compresi i tempi di conversazione, i messaggi di testo e i dati. I prezzi possono variare a seconda del consumo del cliente, ma nella maggior parte dei casi i dati cellulari sono il servizio più richiesto. I prezzi, per i dati cellulari, possono variare da 1 a 15 euro per MB consumato.Ma diamo un’occhiata più approfondita a queste tariffe!

roaming Thailandia, roaming wind thailandia, vodafone roaming thailandia, tim roaming thailandia,
Viaggia con la fiducia di avere la eSIM per la Thailandia di Holafly

Confronto tra le tariffe di roaming in Thailandia

Cercare online da soli e cercare di raccogliere tutte le informazioni per confrontare prestazioni, tariffe e costi può essere molto scomodo per alcune persone. Abbiamo quindi deciso di rendere le cose più semplici per tuttie abbiamo anche creato una tabella comparativa dei diversi servizi disponibili in Thailandia. Vediamo quindi cosa offre ai consumatori ciascuno di questi fornitori!

Operatore cellulare – TariffaCosto (euro)
Scheda eSIM Holafly19€/Dati illimitati per 5 giorni
Iliad0,23€/MB
Tim50 MB/3€
Vodafone6,00€ al giorno/500 MB
WindTre 14,99€ per settimana/2 giga
Tariffe di roaming internazionale per la Thailandia

Grafico comparativo delle tariffe di roaming in Thailandia del fornitore di servizi cellulari e della eSIM internazionale Holafly.

Ciò che la rende così attraente, in mancanza di una parola migliore, è il numero di alternative disponibili per i viaggiatori. Pertanto, è meglio spiegare come funzionano e cosa offrono ciascuno di essi.

Roaming in Thailandia per fornitore di telefonia mobile

Prima di parlare di altre alternative per quanto riguarda i servizi di roaming in Thailandia, è meglio che gli interessati sappiano quanto costa a seconda del provider di telefonia cellulare che hanno. Diamo quindi un’occhiata a ulteriori dettagli sulle diverse opzioni che i viaggiatori possono utilizzare.

Conosci già la nuova App ufficiale Holafly? Puoi gestire questa eSIM e molte altre dal tuo telefono. Scaricala ora e goditi tutte le sue funzioni. Disponibile per IOS.

Alternative al roaming in Thailandia

Ora che abbiamo finito di parlare dei servizi di roaming disponibili in Thailandia, è il momento di fare un passo avanti e parlare di altre alternative disponibili per avere Internet nel tuo viaggio in Thailandia.

eSIM per la Thailandia

La nostra prima alternativa al roaming in Thailandia, quella che è diventata più comune tra i giovani viaggiatori, sono le eSIM prepagate. Sono diventati un’alternativa più semplice per i viaggiatori che preferiscono risparmiare e che vogliono semplicemente semplificarsi la vita, evitando complicazioni con il fornitore nazionale o di armeggiare con le impostazioni del dispositivo.

Aziende come Holafly offrono ai viaggiatori la possibilità di utilizzare le loro SIM virtuali in più di 80 destinazioni diverse! Naturalmente, in questo caso, la Thailandia è inclusa nell’elenco dei paesi disponibili per coloro che vogliono utilizzare una SIM virtuale Holafly quando viaggiano lì!

roaming Thailandia, roaming wind thailandia, vodafone roaming thailandia, tim roaming thailandia,
La migliore eSIM per Internet in Thailandia

Carta SIM prepagata

Un’altra alternativa al roaming in Thailandia, piuttosto simile alle eSIM, è rappresentata dalle carte SIM prepagate. Queste erano già presenti in passato e lo sono ancora oggi, ma a causa del rapido avanzamento della tecnologia, sono rimaste indietro rispetto alle eSIM. Per gli utenti di vecchi dispositivi, questa è la migliore alternativa da utilizzare quando viaggiano all’estero.

Alcuni possono anche provare a utilizzare un provider cellulare locale. Il fatto è che potrebbe essere difficile ottenere una SIM o una eSIM con un operatore locale, ma non è impossibile.

Puoi leggere il nostro articolo su come ottenere internet in Svizzera per conoscere questa meravigliosa destinazione connessa alla migliore rete internet.

WiFi gratuito in Thailandia

Quando si viaggia, ci si può imbattere in hotspot WiFi gratuiti in diversi luoghi. Più il Paese è famoso e più i turisti lo visitano, più ci saranno luoghi con WiFi gratuito.

L’unico inconveniente, o l’inconveniente principale, è che questi hotspot gratuiti non sono sempre disponibili. Forse in un hotel, in un ristorante o in luoghi simili, ci sarà il WiFi gratuito, ma una volta usciti, la connessione sparirà.

Inoltre, è importante ricordare che non si tratta di connessioni sicure. Pertanto, cercate di utilizzarli solo per ciò che ti serve, senza fornire informazioni personali e soprattutto senza informazioni sensibili.

WiFi gratuito in Thailandia: Alternative

Se decidi di utilizzare una connessione WiFi gratuita invece del roaming in Thailandia, potresti provare alcune applicazioni che ti aiuteranno a trovare un hotspot affidabile. Sono disponibili alcune applicazioni, e questo è un aspetto importante da conoscere.

Ad esempio, applicazioni come WinMap o WiFi Finder sono le migliori opzioni per i viaggiatori in questo caso. Prova a scaricarlo prima di partire e controllate gli hotspot disponibili nei dintorni. Cerca di sfruttare questa opzione per evitare i servizi di roaming in Thailandia.

Pocket WiFi in Thailand

L’ultima alternativa da menzionare al roaming in Thailandia riguarda i dispositivi Pocket Wifi. Non c’è dubbio che si tratti di un’opzione adatta a chi preferisce seguire la “vecchia maniera”. È un metodo che era famoso molto tempo fa, ma lo è ancora adesso.

Sono facili da noleggiare, ma possono essere in qualche modo costosi per i viaggiatori. Parliamo quindi di alcune opzioni disponibili.

Pocket WiFi in Thailandia: Alternative

Il problema dei dispositivi WiFi tascabili è il prezzo, quindi vediamo quali sono le offerte disponibili sul mercato.

  • Cello Mobile: Per chi vive negli Stati Uniti, in Messico o in Canada, questa è un’ottima alternativa. Gli utenti pagano una tariffa fissa di 104 dollari per una settimana per utilizzare uno dei loro dispositivi. C’è anche un costo aggiuntivo per l’assicurazione e il servizio di consegna in paesi diversi.
  • Travelers WiFi: Travelers WiFi offre alle persone due diverse tariffe. Per la Thailandia, il costo è di circa 79 dollari per un’intera settimana di consumo. L’assicurazione non è obbligatoria, ma la tassa di spedizione deve essere pagata. È anche un’opzione disponibile in tutto il mondo per tutti i tipi di utenti.

Verdetto: la migliore alternativa al roaming in Thailandia

È tempo di offrire alle persone ciò che consideriamo la migliore opzione per rimanere connessi quando si tratta di viaggiare. Finora, siamo abbastanza sicuri che la maggior parte dei nostri lettori sappia già quale sia l’opzione migliore per connettersi in viaggio e quale abbia i prezzi più convenienti. La eSIM ha un chiaro vantaggio rispetto alle diverse alternative disponibili per i viaggiatori da utilizzare all’estero. A causa dei prezzi e della facilità con cui è possibile ottenerne una e per di più la eSIM è al primo posto rispetto ad altri fornitori.

Quindi, se ti stai chiedendo quale utilizzare, la eSIM per la Thailandia di Holafly dovrebbe essere la prima opzione che ti viene in mente quando visiti il paese. Ma devi verificare che il tuo telefono sia compatibile con la eSIM. Potrebbe interessarti anche la SIM dati illimitata per l’Europa o una SIM card per l’Indonesia, sono destinazioni che puoi visitare dopo il tuo viaggio in Thailandia.

Consigli per il roaming in Thailandia

  • Quando si viaggia, cerca di evitare di utilizzare il servizio di roaming più del dovuto. Può costare molto di più se lo si tiene sempre attivato e si naviga in siti che consumano molti dati cellulari.
  • È necessario tenere sotto controllo la quantità di dati consumati.
  • Alcuni fornitori tendono a offrire ai clienti promozioni e offerte quando viaggiano. Verifica se ci sono offerte di cui approfittare!
  • Alcuni telefoni o dispositivi potrebbero non funzionare all’estero. Assicurarsi di verificare se le bande di rete del paese in cui ci si reca sono compatibili con il dispositivo.!
  • L’uso del WiFi è una buona idea quando si viaggia. Può aiutare a risparmiare, ma non bisogna diventarne troppo dipendenti.

Fino a questo punto, i lettori possono prendere una decisione definitiva. Ci sono alcuni argomenti spiegati e raccomandazioni da controllare e tenere a mente, che li aiuteranno nei viaggi futuri, e questo è ciò che dà un valore aggiunto. Ti auguriamo quindi di fare una scelta saggia!

Domande frequenti – roaming in Thailandia

Come avere il servizio di roaming in Thailandia?

Puoi verificare con il tuo operatore italiano, che sia Iliad, Vodafone, WindTre o Tim, le condizioni di utilizzo del servizio di roaming e scegliere quello più adatto a te.

Qual è la migliore alternativa al roaming in Thailandia?

L’alternativa migliore è senza dubbio la carta SIM virtuale di Holafly, con la quale puoi scegliere il piano dati di cui hai bisogno a seconda dei giorni del tuo viaggio con dati illimitati.